bandi avvisi logoIL DIRIGENTE SCOLASTICO

 

VISTO

l’art. 18 comma 1, lettera “A” del D.lgs n. 81/2008, che stabilisce, tra gli obblighi del datore di lavoro, quello di nominare il medico competente per l’effettuazione della sorveglianza sanitaria nei casi previsti dal decreto stesso;

VISTO

il D.Lgs 106/2009 che stabilisce “disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 9 Aprile 2008, n. 81, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro”.

CONSIDERATO

che si rende necessaria la nomina del medico competente per attuare la sorveglianza sanitaria sui lavoratori, nei casi previsti dalla suddetta normativa,

VISTO

l’art. 7 del D.lgs 165/2001 recante "Norme generali sull'ordinamento del lavoro alle dipendenze della Amministrazioni Pubbliche”;

VISTO

l’art. 46 della Legge n.133/2008 che apporta ulteriori modifiche alla disciplina delle collaborazioni esterne ed alle consulenze da parte della Pubblica Amministrazione;

VISTO

che il Regolamento di applicazione del suddetto Decreto Legislativo (D.I. n. 832 del 29.09.2008) prevede che, in assenza di personale della Scuola fornito dei prescritti requisiti tecnico professionali disponibile a svolgere tale compito, l’incarico possa essere affidato ad un professionista esterno;

CONSIDERATO

che l’incarico di cui sopra comporta prestazioni professionali di natura specialistica;

VERIFICATO

che nell’Istituzione Scolastica non sono presenti figure professionali in possesso di specifiche competenze che consentano di assumere l’incarico di “Medico competente”;

VISTO

il D.I. n. 129 del 28/08/2018 art. 43 comma 3, che consente la stipula di contratti di prestazione d’opera intellettuale con esperti per particolari attività;

VISTO

il Regolamento dell’attività negoziale per la fornitura di beni e servizi approvato dal Consiglio d’istituto;

RITENUTO

di dover procedere ad avviare la procedura volta ad individuare un medico specialista, in possesso dei requisiti richiesti a cui affidare l’incarico di medico competente dell’Istituto, secondo quanto disposto dal D.L. lgs. 81/2008;

EMANA

il seguente avviso di selezione pubblica per l’affidamento di un incarico di prestazione d’opera in qualità di Medico competente per il servizio di sorveglianza sanitaria all’interno dell’Istituto Comprensivo “GIOVANNI XXIII” di Villa San Giovanni, prevista dal D.Lgs 81/2008, così come modificato dal D.Lgs n. 106/2009.

ART. 1 – OGGETTO DELL’INCARICO

L’incarico prevede la nomina del Medico Competente, il quale, ai sensi del D.Lgs 81/2008, così come modificato dal D. lgs n. 106/2009, collabora alla valutazione dei rischi ed effettua la sorveglianza sanitaria, a tutela dello stato di salute e della sicurezza dei lavoratori.

ART. 2 – COMPITI DEL MEDICO COMPETENTE

Il Medico Competente incaricato del servizio di sorveglianza sanitaria all’interno dell’Istituto dovrà svolgere e adempiere completamente a tutte le attività previste dagli artt. 25, 29 comma 1), 40, 41 del D.Lgs. 81/2008, e agli obblighi derivanti dall’art. 15 del D.Lgs. 106/2009.

 

In particolare dovrà:

  1. collaborare con il datore di lavoro e con il servizio di prevenzione e protezione alla valutazione dei rischi anche ai fini della programmazione, ove necessario, della sorveglianza sanitaria, alla predisposizione dell’attuazione delle misure per la tutela della salute e dell’integrità psico-fisica dei lavoratori, all’attività di formazione e informazione nei confronti dei lavoratori, per la parte di competenza, e alla organizzazione del servizio di primo soccorso; Collaborare inoltre alla attuazione e valorizzazione di programmi volontari di «promozione della salute», secondo i principi della responsabilità sociale;
  2. programmare ed effettuare la sorveglianza sanitaria di cui all'articolo 41del D.lgs 81/2008 attraverso protocolli sanitari definiti in funzione dei rischi specifici;
  3. istituire, aggiornare e custodire, sotto la propria responsabilità, una cartella sanitaria e di rischio per ogni lavoratore sottoposto a sorveglianza sanitaria; tale cartella dovrà essere conservata con salvaguardia del segreto professionale e, salvo il tempo strettamente necessario per l’esecuzione della sorveglianza sanitaria e la trascrizione dei relativi risultati, presso il luogo di custodia concordato al momento della nomina del medico competente;
  4. consegnare al datore di lavoro, alla cessazione dell'incarico, la documentazione sanitaria in suo possesso, nel rispetto delle disposizioni di cui al decreto legislativo del 30 giugno 2003, n. 196, e con salvaguardia del segreto professionale;
  5. consegnare al lavoratore, alla cessazione del rapporto di lavoro, copia della cartella sanitaria e di rischio e fornirgli le informazioni necessarie relative alla conservazione della medesima;
  6. inviare all’ISPESL, esclusivamente per via telematica, le cartelle sanitarie e di rischio nei casi previsti dal D.Lgs. n. 81/2008, alla cessazione del rapporto di lavoro, nel rispetto delle disposizioni di cui al D.Lgs. n. 196/2003 (conservazione e tutela in materia di protezione dei dati personali) e successivo G.D.P.R. n. 679/2016;
  7. fornire informazioni ai lavoratori sul significato della sorveglianza sanitaria cui sono sottoposti e, nel caso di esposizione ad agenti con effetti a lungo termine, sulla necessità di sottoporsi ad accertamenti sanitari anche dopo la cessazione dell’attività che comporta l'esposizione a tali agenti. Fornire altresì, a richiesta, informazioni analoghe ai rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza;
  8. informare ogni lavoratore interessato dei risultati della sorveglianza sanitaria di cui all'articolo 41del Dlgs n. 81/2008 e, a richiesta dello stesso, rilasciargli copia della documentazione sanitaria;
  9. comunicare per iscritto, in occasione delle riunioni di cui all'articolo 35 del D.lgs 81/2008, al datore di lavoro, al responsabile del servizio di prevenzione protezione dai rischi, ai rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza, i risultati anonimi collettivi della sorveglianza sanitaria effettuata e fornire indicazioni sul significato di detti risultati ai fini della attuazione delle misure per la tutela della salute e della integrità psico-fisica dei lavoratori;
  10. visitare gli ambienti di lavoro almeno una volta all'anno o sulla base della cadenza stabilita nel documento di valutazione dei rischi;
  11. partecipare alla programmazione del controllo dell'esposizione dei lavoratori i cui risultati gli sono forniti con tempestività ai fini della valutazione del rischio e della sorveglianza sanitaria;
  12. trasmettere ai servizi competenti per territorio, entro il primo trimestre dell’anno successivo all’anno di riferimento ed esclusivamente per via telematica, le informazioni relative ai dati aggregati sanitari e di rischio dei lavoratori sottoposti a sorveglianza sanitaria, secondo le indicazioni dell’allegato 3B del D.Lgs. n. 81/2008, elaborate evidenziano le differenze di genere.


ART. 3 – REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE

Per svolgere le funzioni di medico competente è necessario possedere uno dei seguenti titoli o requisiti:

    a)   specializzazione in medicina del lavoro o in medicina preventiva dei lavoratori e psicotecnica;

    b)  docenza in medicina del lavoro o in medicina preventiva dei lavoratori e psicotecnica o in tossicologia industriale o in igiene industriale o in fisiologia e igiene del lavoro o in clinica del lavoro;

    c) specializzazione in igiene e medicina preventiva o in medicina legale.

Inoltre, il medico che fornisce la consulenza di medico competente è obbligato a tenersi costantemente aggiornato, non solo per ciò che è strettamente legato alla professione medica ma anche rispetto alla giurisprudenza che regolamenta la sicurezza sul lavoro.

I candidati interessati alla partecipazione al presente avviso dovranno possedere, alla data di scadenza del termine ultimo per la presentazione della domanda di ammissione, i seguenti requisiti:

  • Assenza di condanne penali che escludano dall’elettorato attivo e che comportino l’interdizione dai pubblici uffici e/o l’incapacità di contrattare con la pubblica amministrazione;
  • Essere a conoscenza di non essere sottoposto a procedimenti penali;
  • Cittadinanza italiana o appartenenza ad uno Stato membro dell’Unione Europea;
  • Godimento dei diritti politici.

La mancanza di uno dei requisiti costituisce motivo di esclusione dalla selezione.

ART. 4 – COMPOSIZIONE DELL’ISTITUTO

L’Istituto Comprensivo “GIOVANNI XXIII” di Villa San Giovanni è composto dalla sede principale ubicata in Via Ammiraglio Curzon n° 34 e da n° 7 plessi scolastici dislocati sul territorio comunale.

Sono presenti:

n. 1 Dirigente Scolastico;

n. 1 Direttore Servizi Generali e Amministrativi;

n. 1347 studenti;

n. 155 Docenti;

n. 6 Assistenti Amministrativi;

n. 25 Collaboratori Scolastici;

n. 1 Docente utilizzato in altri compiti.

Art. 5 – PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Gli interessati, entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 06 Settembre 2021, dovranno far pervenire all’indirizzo di posta elettronica certificata Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.:

  • istanza redatta utilizzando il modello fornito (Allegato 1)
  • Fotocopia del documento di identità in corso di validità
  • dichiarazione sostitutiva ai sensi dell’art. 76 del D.P.R. 445/2000 (Allegato 2)
  • Curriculum vitae in formato europeo dal quale risulti il possesso dei requisiti culturali e professionali necessari per l’espletamento del servizio, come previsto dall’art. 38 del D.Lgs. n. 81/2008 e dal presente Avviso
  • Offerta tecnico – economica (Allegato 3).

Saranno escluse dalla valutazione le domande:

- Pervenute fuori termine;

- Prive della documentazione;

- Pervenute con modalità diverse da quelle indicate;

- Sprovviste della firma del candidato;

- Sprovviste del curriculum vitae nel formato europeo;

- Sprovviste delle autocertificazioni richieste.

ART. 6 - AGGIUDICAZIONE DELLA GARA

L’aggiudicazione verrà effettuata secondo il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa e avverrà anche in presenza di una sola offerta, purché ritenuta valida, completa o compatibile con le disponibilità economiche dell’Istituto.

Questa istituzione scolastica si riserva il diritto di non procedere all’aggiudicazione se nessuna offerta risulti conveniente o idonea in relazione all’oggetto del contratto.

La graduatoria stilata potrà essere utilizzata per disporre eventuali subentri, entro il periodo di validità del contratto, secondo l’ordine della graduatoria stessa.

I criteri per la valutazione delle offerte, ai fini dell’aggiudicazione, saranno i seguenti:

  • offerta tecnica (esperienze) max 40 punti

 

esperienze di medico competente in istituti scolastici

punti 5 per ogni incarico

fino a un max di punti 20

esperienze di medico competente in enti pubblici

punti 5 per ogni incarico

fino a un max di punti 20

 

  • offerta economica max 60 punti

all’offerta economica più bassa saranno attribuiti max 60 punti, alle altre offerte i punti saranno attribuiti con la seguente formula

60 x offerta economica più bassa

_____________________________

offerta economica in esame

           

L’incarico verrà assegnato al professionista o alla ditta che avrà totalizzato il punteggio più alto ricavato dalla sommatoria dei punti attribuiti.

A parità di punteggio la Commissione di valutazione procederà alla scelta mediante sorteggio.

ART. 7 – DURATA DELL’INCARICO

L’incarico avrà durata di mesi 12 (dodici) a far data dalla stipula del contratto, prorogabili con specifico provvedimento.

ART. 8 – CONFERIMENTO DELL’INCARICO

L’Istituzione scolastica si riserva, comunque, la facoltà di non aggiudicare la gara nel caso in cui nessuna delle offerte pervenute fosse ritenuta idonea rispetto alle esigenze ed alla disponibilità economica dell’Istituto.

La commissione nominata dal Dirigente Scolastico procederà all’analisi e alla valutazione comparativa delle domande pervenute conformi ai requisiti previsti dall’Avviso. L’incarico di Medico Competente sarà attribuito anche in presenza di una sola domanda valida. L’aggiudicazione della presente gara deve ritenersi immediatamente vincolante per l’aggiudicatario, mentre l’Istituto lo diviene ad avvenuta aggiudicazione definitiva e stipula del contratto di prestazione d’opera professionale.

Gli aspiranti dipendenti della Pubblica Amministrazione o di altra Amministrazione dovranno essere debitamente autorizzati e la stipulazione del contratto sarà subordinata al rilascio di detta autorizzazione. Si potrà procedere all’affidamento dell’incarico anche in presenza di una sola offerta, purché ritenuta valida.

ART. 9 – COMPENSO E RISOLUZIONE DELL’INCARICO

L’importo spettante, sarà liquidato al termine dell’incarico o entro 30 gg dal ricevimento della fattura o notula.

Qualora il Medico competente si dovesse rendere inadempiente agli obblighi contrattuali, l’istituzione scolastica avrà la facoltà di risolvere anticipatamente l’incarico con effetto immediato.

ART. 10 – PUBBLICAZIONE ESITI DELLA SELEZIONE

La graduatoria dei candidati sarà pubblicata all’Albo on line dell’Istituto.

ART. 11 - SICUREZZA DATI PERSONALI

È in vigore il nuovo regolamento privacy 679/2016, pertanto ai sensi dello stesso in particolare gli articoli 7, 13, 15, 16, 17, 18 si comunica che i dati raccolti saranno gestiti ai sensi della norma in epigrafe e che il titolare del trattamento è Teresa MARINO nella propria qualità di Dirigente Scolastico protempore. I saranno utilizzati esclusivamente per la finalità di partecipazione all’iniziativa di cui al presente avviso, non saranno trasferiti e resteranno a disposizione dell’interessato fino al termine della procedura.

L’informativa completa ed i dettagli sull’utilizzo dei dati sono presenti sul sito istituzionale della scuola.

I dati conferiti sono indispensabili per l’esecuzione delle misure precontrattuali e alla successiva esecuzione del contratto. L’interessato ha diritto ad accedere ai dati, alla rettifica e cancellazione ed alla ulteriore limitazione d’uso, nonché il diritto alla revoca del consenso e di proporre reclamo all’autorità di controllo. In caso di rifiuto al trattamento non sarà possibile per l’interessato partecipare all’iniziativa. Non vi sono trattamenti automatizzati del dato con logiche di profilatura dell’utente.

L’interessato dichiara di avere preso visione dell’informativa estesa ex art. 13 Reg. UE 676/2016 e di esprimere il consenso al trattamento dei dati per ogni altro fine ulteriore rispetto a quelli di cui art. 6 lett. b) del Reg. Ue 679/16.

ART. 12 - FORO COMPETENTE

Quanto non espressamente previsto dal presente contratto, è regolato dal Codice Civile. Qualsiasi controversia è devoluta alla competenza del foro di Reggio Calabria. Per quanto non esplicitamente previsto nel presente avviso, si applicano le disposizioni previste dal disciplinare relativo al conferimento dei contratti di prestazione d’opera richiamato nelle premesse, nonché dalla normativa vigente in materia.

Il presente bando è pubblicato sul sito dell’Istituto.

Files:
Data 25-08-2021
Dimensioni del File 579.49 KB
Download 93

banner MaD
Banner domanda iscrizione infanzia
banner media library
Banner PON 2014 2020
RCIC855001 qrcode
ComeniusLogo
banner eventi scolastici
Etwinnning logo
about us

Statistiche

Oggi127
Ieri699
Settimana6478
Mese22744
Totali1139329

Domenica, 24 Ottobre 2021 07:56

Chi è online

Abbiamo 328 visitatori e nessun utente online

logo erasmus

logo bulli basta

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Continuando a navigare sul sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

COOKIE POLICY

(Provvedimento del Garante dell'8 Maggio 2014 pubblicato in G.U. n. 126 il 3 giugno 2014)

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014)

Link: http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/3118884

 Premessa normativa

I cookie sono file di piccole dimensioni che i siti visitati dall'utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l'utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. "terze parti"), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.

I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc..

Al fine di giungere a una corretta regolamentazione di tali dispositivi, è necessario distinguerli posto che non vi sono delle caratteristiche tecniche che li differenziano gli uni dagli altri proprio sulla base delle finalità perseguite da chi li utilizza. In tale direzione si è mosso, peraltro, lo stesso legislatore, che, in attuazione delle disposizioni contenute nella direttiva 2009/136/CE, ha ricondotto l'obbligo di acquisire il consenso preventivo e informato degli utenti all'installazione di cookie utilizzati per finalità diverse da quelle meramente tecniche (cfr. art. 1, comma 5, lett. a), del d. lgs. 28 maggio 2012, n. 69, che ha modificato l'art. 122 del Codice).

Al riguardo, e ai fini del presente provvedimento, si individuano pertanto due macro-categorie: cookie "tecnici" e cookie "di profilazione".

Cookie tecnici

I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di "effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio" (cfr. art. 122, comma 1, del Codice).

Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.

Per l'installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti, mentre resta fermo l'obbligo di dare l'informativa ai sensi dell'art. 13 del Codice, che il gestore del sito, qualora utilizzi soltanto tali dispositivi, potrà fornire con le modalità che ritiene più idonee.

Quale tipo di cookie usa questo sito?

Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici e non persistenti:

1)            contatore visite (a singola sessione);

2)            accesso e navigazione in area riservata (per i soli utenti registrati);

Questo sito non utilizza cookie di “profilazione” e non sono presenti cookie di “terze parti”.

Come disabilitare i cookie

Avvertenza: in relazione alla disattivazione da parte dell’utente di tutte le tipologie di cookie (tecnici compresi) si precisa che alcune funzionalità del sito potrebbero essere ridotte o non disponibili.

Google

Per disabilitare l’utilizzo dei cookie analitici ed impedire a Google Analitycs di raccogliere i dati di navigazione è possibile scaricare il componente disponibile al seguente link: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout

Per disabilitare l’utilizzo dei cookie da parte di Google visitare la pagina: http://www.google.com/settings/ads

Per disabilitare direttamente dal browser le tipologie di cookie utilizzate dal presente sito web:

Chrome

https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it 

Internet Explorer

http://windows.microsoft.com/it-it/windows7/how-to-manage-cookies-in-internet-explorer-9 

Opera

http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html 

Safari

http://support.apple.com/kb/HT1677?viewlocale=it_IT 

Firefox

https://support.mozilla.org/it/kb/Attivare e disattivare i cookie 

Se si utilizza un browser web non presente nell'elenco riportato sopra, si prega di fare riferimento alla documentazione o alla guida online del proprio browser per ottenere ulteriori informazioni. Si avvisano gli utenti che il Titolare funge solamente da intermediario tecnico per i link riportati in questo documento e non può assumersi nessuna responsabilità in caso di eventuale modifica.

Area riservata