banner viaggio di istruzione

È martedì 6 febbraio a Villa San Giovanni, 54 studenti dell’istituto Nostro Repaci, in maggioranza
ragazze, stanno lasciando le aule regolarmente autorizzati da circolare pubblicata qualche giorno
prima. Escono da scuola per recarsi, organizzati in gruppi, nei quattro plessi della scuola primaria,
dell’Istituto comprensivo Papa Giovanni XXIII. Alcuni ragazze all’uscita trovano i soci di Pace sulla
Terra con le auto per essere accompagnare nei plessi più lontani. Per altri oggi è il giorno libero,
eppure sono venuti lo stesso, anche da Bagnara, da Campo, da Melia, ad animare a scuola per due
ore il carnevale per i bambini, che la dirigente del “Papa Giovanni” ha autorizzato con entusiasmo
trascinante.
Carnevale e adozioni a distanza, ma che roba è? È un’idea suggerita qualche anno fa da un gruppo
di studentesse iscritte al Progetto Scolastico “100.000 Scuole d’Europa”. Era l’inverno 2019, anno
scolastico 18/19, il primo anno del Progetto che la dirigente del “Nostro Repaci” aveva accolto con
fiducia.

Il progetto riconosce crediti formativi ai giovani che s’impegnano con l’Associazione Pace
sulla Terra per “promuovere la cultura delle Adozioni a Distanza”. E sono ancora le studentesse del
“Nostro Repaci” a fare l’anno successivo 19/20 una proposta che unisce cultura, carnevale e
adozione a distanza: non mettiamo limiti minimi alle offerte, invitiamo ciascuno a donare ciò che
sente nel cuore di dare. Sono ragazze cresciute in Azione Cattolica e nell’Oratorio Salesiano di Villa:
conoscono l’importanza delle motivazioni e sanno come animare le feste per i bambini.
L’associazione, che a tanto non era arrivata, discerne nella proposta l’azione di una Volontà Alta,
l’invito ad andare fino in fondo: lo statuto che già dalla fondazione puntava a suscitare motivazioni
più che a raccogliere fondi, tuttavia non aveva spinto fino in fondo la riflessione, e si modifica lo
Statuto.
Ma torniamo nei plessi del Giovanni XXIII. Con gli amplificatori prestati dal mondo villese del
volontariato e i “trucchi” comprati dall’Associazione, i quattro gruppi di studenti si mettono subito a
lavoro: si canta, si balla, si gioca mentre si truccano i volti dei bambini. A guidarli due studentesse
dell’Agesci e due giovani socie di Pace sulla Terra formatesi in Oratorio (già studentesse dei progetti
degli anni precedenti), tutte giovanissime tra i 18 e i 22 anni. Da Acciarello a Cannitello è una festa
travolgente, la dirigente Luisa Ottanà, non nasconde la sua felicità per i bambini e per la
collaborazione dei docenti e del personale.
E cosi è andata. La dirigente del “Nostro Repaci” Maria Stella Spezzano ringrazia commossa
l’Associazione per l’occasione di impegno offerto alle “sue” ragazze, delle quali è orgogliosa. Antonia
Rita Laganà, Presidente del Consiglio d’Istituto del Giovanni XXIII, dice: è bello unire divertimento e
solidarietà.
La Festa di Carnevale ha raccolto 1131 euro interamente donati dai bambini alla Fondazione Thouret
per sostenere la casa di accoglienza in Sud Sudan dove sono accolte 35 ragazze in fuga dalle violenze,
di ogni tipologia, della guerra in corso in quel paese da decenni. Come sono state raccolte le
donazioni? Una settimana prima del 13 febbraio 5 ragazze e ragazzi, ottenuti dai due Istituti i
permessi di uscita e di entrata, si sono recati nella aule delle scuole elementari ad annunciare la
Festa di Carnevale a scuola, e lo scopo della Festa. Durante l’annuncio classe per classe gli studenti
hanno consegnato ai docenti una boccia, bianca trasparente, vuota e, spiegato il fine “adottivo a
distanza”, rivolte ai bambini hanno pronunciato più o meno queste parole: riempite la boccia con ciò
che i vostri cuori vi dicono di donare. Le docenti hanno poi approfondito il significato del dono.
Resta da spiegare il nome del Progetto scolastico: 100000 Scuole d’Europa. Semplicissimo: non è che
la promozione della cultura delle adozioni a distanza può essere limitata alle scuole di Villa San
Giovanni, se si vuole essere efficaci. Ecco allora che il nome segna il sogno che muove i soci di Pace
sulla Terra: e se fossero 100.000 scuole a fare in Europa quello che facciamo a Villa?

PNRR

Banner domanda iscrizione infanzia

banner MaD
banner media library

Banner PON 2014 2020

News Feed

RCIC855001 qrcode
ComeniusLogo
banner eventi scolastici
Etwinnning logo
about us

Statistiche

Oggi982
Ieri1635
Settimana5946
Mese25243
Totali2419672

Giovedì, 18 Aprile 2024 13:10

Chi è online

Abbiamo 191 visitatori e nessun utente online

logo erasmus

logo bulli basta

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Continuando a navigare sul sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

COOKIE POLICY

(Provvedimento del Garante dell'8 Maggio 2014 pubblicato in G.U. n. 126 il 3 giugno 2014)

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014)

Link: http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/3118884

 Premessa normativa

I cookie sono file di piccole dimensioni che i siti visitati dall'utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l'utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. "terze parti"), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.

I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc..

Al fine di giungere a una corretta regolamentazione di tali dispositivi, è necessario distinguerli posto che non vi sono delle caratteristiche tecniche che li differenziano gli uni dagli altri proprio sulla base delle finalità perseguite da chi li utilizza. In tale direzione si è mosso, peraltro, lo stesso legislatore, che, in attuazione delle disposizioni contenute nella direttiva 2009/136/CE, ha ricondotto l'obbligo di acquisire il consenso preventivo e informato degli utenti all'installazione di cookie utilizzati per finalità diverse da quelle meramente tecniche (cfr. art. 1, comma 5, lett. a), del d. lgs. 28 maggio 2012, n. 69, che ha modificato l'art. 122 del Codice).

Al riguardo, e ai fini del presente provvedimento, si individuano pertanto due macro-categorie: cookie "tecnici" e cookie "di profilazione".

Cookie tecnici

I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di "effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio" (cfr. art. 122, comma 1, del Codice).

Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.

Per l'installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti, mentre resta fermo l'obbligo di dare l'informativa ai sensi dell'art. 13 del Codice, che il gestore del sito, qualora utilizzi soltanto tali dispositivi, potrà fornire con le modalità che ritiene più idonee.

Quale tipo di cookie usa questo sito?

Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici e non persistenti:

1)            contatore visite (a singola sessione);

2)            accesso e navigazione in area riservata (per i soli utenti registrati);

Questo sito non utilizza cookie di “profilazione” e non sono presenti cookie di “terze parti”.

Come disabilitare i cookie

Avvertenza: in relazione alla disattivazione da parte dell’utente di tutte le tipologie di cookie (tecnici compresi) si precisa che alcune funzionalità del sito potrebbero essere ridotte o non disponibili.

Google

Per disabilitare l’utilizzo dei cookie analitici ed impedire a Google Analitycs di raccogliere i dati di navigazione è possibile scaricare il componente disponibile al seguente link: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout

Per disabilitare l’utilizzo dei cookie da parte di Google visitare la pagina: http://www.google.com/settings/ads

Per disabilitare direttamente dal browser le tipologie di cookie utilizzate dal presente sito web:

Chrome

https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it 

Internet Explorer

http://windows.microsoft.com/it-it/windows7/how-to-manage-cookies-in-internet-explorer-9 

Opera

http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html 

Safari

http://support.apple.com/kb/HT1677?viewlocale=it_IT 

Firefox

https://support.mozilla.org/it/kb/Attivare e disattivare i cookie 

Se si utilizza un browser web non presente nell'elenco riportato sopra, si prega di fare riferimento alla documentazione o alla guida online del proprio browser per ottenere ulteriori informazioni. Si avvisano gli utenti che il Titolare funge solamente da intermediario tecnico per i link riportati in questo documento e non può assumersi nessuna responsabilità in caso di eventuale modifica.

Area riservata