FINALITA’ DEL PROGETTO

  • Far conoscere agli studenti le aree di interesse naturale e culturale d’Europa  riconosciute dall’UNESCO come patrimonio dell’umanità;
  • Riconoscere ed identificare le aree,  rendere gli alunni consapevoli del loro valore e farli sentire corresponsabili nella salvaguardia delle aree del proprio Paese;
  • Accrescere  la consapevolezza di essere Cittadini Europei;
  • Espandere il dialogo interculturale attraverso il contatto ed il rispetto per le altre Nazioni, le loro tradizioni e lingue;
  • Comprendere il significato di essere cittadini europei;
  • Incontrare pari da altri paesi ed usare la lingua inglese;
  • Dare loro l’opportunità di riconoscere diversità culturali, imparare a rispettarle e scoprire differenze e similitudini tra i paesi partner;
  • Migliorare l’autostima;
  • Imparare a cooperare.

 

PRODOTTI FINALI

  • Guida virtuale dei Siti  UNESCO Patrimonio dell’Umanità di tutti i paesi partners;
  • Brochure  dei Siti  UNESCO Patrimonio dell’Umanità per tutti i paesi partners;
  • Sito web dedicato.

  

APPROCCIO DIDATTICO

  • Coinvolgimento degli alunni in tutte le fasi del progetto
  • Partecipazione attiva degli alunni nella realizzazione della guida turistica

 

Creare in ciascuna scuola un team di progetto formato da docenti e studenti che organizzeranno il processo

Seguire l’evoluzione del progetto valutandone i risultati a breve e lungo termine e mandare un report intermedio e finale

Disseminare il progetto,  le attività e i risultati a scuola, sul sito e sul territorio.

PAESE SCUOLA ALUNNI INSEGNANTI AMBIENTE SOCIALE FINALITA’ PERSONA DI CONTATTO ESPERIENZECOMENIUS

1)Turchia

“FERHATPASA ORTA OKULU”

 

ISTANBUL

 

E’ dotata di 1 ITC lab,2lab, 1biblioteca scol,connessione a Internet e proiettori in ogni classe

501/2000

(10-14)

150

21/51

 

15

E’ situata nella parte europea di Istanbul (sul Bosforo) ma non godono delle opportunità culturali che la città offre ai turisti per motivi economici. Le madri degli alunni sono casalinghe e i padri operai sotto pagati. Non conoscono molto delle culture dei paesi intorno ad essi se non nei film.

Motivare gli alunni  ad avere disponibilità positiva verso le altre culture e i siti UNESCO.

BAHAR  AYTAC

no

2) Regno Unito

WADE DEACON HIGH SCHOOL

 

Cheshire-Widnes

 

501/2000

(11-16)

 

150

51/250

 

 

15

E’ situata in un’area altamente povera del paese,con numerose minoranze etniche. Il curriculum è personalizzato per i bisogni di ogni alunno.

Promuovere  la dimensione globale,capire il valore del patrimonio  mondiale come opportunità di considerare la propria cultura per affermare il senso d’identità

Nicholas McGee

 

3) Francia

COLLEGE ROLAND DORGELES S.S.

Lonvic

Burgundy

501/2000

(         )

 

130

51/250

 

 

15

E’ situate in una regione di grande valore artistico, famiglie con problemi economici, alunni con difficoltà scolastiche.

La partecipazione ad un progetto europeo permetterebbe agli alunni di viaggiare , aprire la loro mentalità e sviluppare il pensiero critico, la loro vivacità mentale.

Fatima  Ornek

 

4) Germania

 

FORDERSCHULE T.H. PESTALOZZI

(Scuola per bambini con difficoltà di apprendimento)

 

Schonebeck

 

Saxony-Anhalt

51/501

(1-9)

82

1/20

 

15

E’ situata nel centro della Germania ,in area di nuove industrie  dove l’energia rinnovabile gioca un ruolo importante:

gli abitanti hanno problemi legati alla disoccupazione e al cambiamento.

Gli insegnanti sono impegnati in corsi di aggiornamento e gli alunni sono coinvolti nella vita scolastica ed esprimono la loro preferenza nei  progetti.

I genitori contribuiscono e sostengono il lavoro degli insegnanti con iniziative Open door 

Implementare la conoscenza  dei siti Unesco, la conoscenza della lingua inglese,l’uso di skype o e-mail.

Petra Paul

no

5)Italia

 

VILLA S. GIOV.

 

 

I.C. “GIOVANNI XXIII”

 

 

110

 

 

10

 

 

 

si

 

 

6) Spagna

INSTITUTO DE EDUCACION SEC. TORRE  DEL REY

Pilas

Siviglia

Programma bilingue

501/2000

secondaria

 

100

51/250

 

 

10

E’ situata in un’area privilegiata  vicino al parco Donana ,riserva di animali in via di estinzione come l’aquila imperiale e la lince .

Migliorare le abilità in lingua inglese presentando le loro aree culturali,viaggiare.

Alicia Anton Perianez

no

 

 

DATA APPROSSIMATIVA

DESCRIZIONE

1

09/2013

  • Comunicazione tra i partners tramite mail,chat, telefonate, conferenze skype
  • Preparare il piano di implementazione in ciascun paese partner
  • Stabilire il team di progetto in ciascun paese partner (docenti, studenti, genitori)

2

10/2013

  • Preparare un notice board e dare informazioni circa il progetto e presentare le scuole e i paesi  partner .

3

10/2013

  • 1^ meeting di progetto – in Italia

Preparare un folder con i materiali riguardanti l’incontro di progetto  e la disseminazione dello stesso  nelle proprie scuole . Gli studenti, gli insegnanti e la comunità locale potranno conoscere le aree di interesse del Paese.

4

11/2013

  • 2^meeting di progetto – in Spagna

Preparare un folder con i materiali riguardanti l’incontro di progetto.

Iniziare la costruzione di un sito web. Il sito sarà aperto al pubblico e tutti potranno seguire il progetto ed accedere alle informazioni.

5

11/2013

  • Preparare un folder raccogliendo informazioni sulle aree UNESCO del loro Paese e spedire il materiale introduttivo per il sito.

6

12/2013

  • Scrivere cartoline e inviarle alle scuole partner. Gli studenti condivideranno i loro prodotti con gli altri studenti e si conosceranno tra di loro.

7

2/2014

  • Preparare un opuscolo con un’area  riconosciuto dall’Unesco. Gli studenti dovranno presentarla ai loro coetanei e conoscere quello  degli altri Paesi.

8

3/2014

  • Organizzare una visita ad un sito del proprio paese. Gli studenti dovranno scattare fotografie e raccogliere informazioni.

9

5/2014

  • 3^ meeting di progetto – in Inghilterra

Preparare un folder con i materiali riguardanti l’incontro di progetto  e la disseminazione dello stesso  nelle proprie scuole . Gli studenti, gli insegnanti e la comunità locale potranno conoscere le aree di interesse del Paese.

10

6/2014

  • Preparare una mostra dei prodotti finali del primo anno di progetto. Gli studenti, gli insegnanti e la comunità locale conosceranno le attività e i prodotti del progetto.

11

6/2014

  • Effettuare un sondaggio tra studenti e docenti. I risultati ci serviranno per valutare il processo del progetto.
  • Preparare il report intermedio (elettronico e cartaceo)

12

9/2014

  • Riconfermare o rinnovare il team di progetto
  • Preparare il piano di implementazione
  • Aggiornare la bacheca e il sito web del progetto

13

10/2014

  • 4^ meeting di progetto – in Francia

Preparare un folder con i materiali riguardanti l’incontro di progetto  e la disseminazione dello stesso  nelle proprie scuole . Gli studenti, gli insegnanti e la comunità locale potranno conoscere le aree di interesse del Paese.

14

10/2014

  • Preparare posters per presentare le aree. Gli studenti li conosceranno e  saranno guidati alla consapevolezza  della loro importanza e della loro salvaguardia.

15

11/2014

  • Preparare un logo per il web. In questo modo il progetto sarà visibile su più vasta scala.

16

12/2014

  • Preparare una presentazione ppt relativa ai paesi partecipanti e alle loro aree UNESCO. Gli studenti  li presenteranno ai loro compagni dei differenti Paesi

17

01/2015

  • Condurre una ricerca di storie (racconti)  di  alcune delle aree del proprio paese e disegnarne una.

18

02/2015

  • Imparare le reciproche canzoni popolari

19

03/2015

  • Preparare una guida per un viaggio virtuale di tutti i paesi partner

20

04/2015

  • 5^ meeting di progetto – in Germania

Preparare un folder con i materiali riguardanti l’incontro di progetto  e la disseminazione dello stesso  nelle proprie scuole . Gli studenti, gli insegnanti e la comunità locale potranno conoscere le aree di interesse del Paese.

21

04/2015

  • Organizzare una gara di fotografia sulle aree UNESCO.

22

05/2015

  • 6^ meeting di progetto – in Turchia

Preparare un folder con i materiali riguardanti l’incontro di progetto  e la disseminazione dello stesso  nelle proprie scuole . Gli studenti, gli insegnanti e la comunità locale potranno conoscere le aree di interesse del Paese.

23

05/2015

  • Effettuare un sondaggio tra studenti e docenti. I risultati ci serviranno per valutare il processo del progetto.

24

06/2015

  • Organizzare una mostra dei prodotti finali
  • Comporre un portfolio con i documenti e i prodotti dell’intero progetto

25

06/2015

  • Preparare un folder con questionari di valutazione del secondo anno del progetto
  • Preparare il report finale
Banner domanda iscrizione infanzia
banner MaD
banner media library
Banner PON 2014 2020

News Feed

RCIC855001 qrcode
ComeniusLogo
banner eventi scolastici
Etwinnning logo
about us

Statistiche

Oggi76
Ieri1149
Settimana8566
Mese5489
Totali1583976

Domenica, 05 Febbraio 2023 03:03

Chi è online

Abbiamo 65 visitatori e nessun utente online

logo erasmus

logo bulli basta

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Continuando a navigare sul sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

COOKIE POLICY

(Provvedimento del Garante dell'8 Maggio 2014 pubblicato in G.U. n. 126 il 3 giugno 2014)

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie - 8 maggio 2014 (Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014)

Link: http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/3118884

 Premessa normativa

I cookie sono file di piccole dimensioni che i siti visitati dall'utente inviano al suo terminale (solitamente al browser), dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla successiva visita del medesimo utente. Nel corso della navigazione su un sito, l'utente può ricevere sul suo terminale anche cookie che vengono inviati da siti o da web server diversi (c.d. "terze parti"), sui quali possono risiedere alcuni elementi (quali, ad esempio, immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine di altri domini) presenti sul sito che lo stesso sta visitando.

I cookie, solitamente presenti nei browser degli utenti in numero molto elevato e a volte anche con caratteristiche di ampia persistenza temporale, sono usati per differenti finalità: esecuzione di autenticazioni informatiche, monitoraggio di sessioni, memorizzazione di informazioni su specifiche configurazioni riguardanti gli utenti che accedono al server, ecc..

Al fine di giungere a una corretta regolamentazione di tali dispositivi, è necessario distinguerli posto che non vi sono delle caratteristiche tecniche che li differenziano gli uni dagli altri proprio sulla base delle finalità perseguite da chi li utilizza. In tale direzione si è mosso, peraltro, lo stesso legislatore, che, in attuazione delle disposizioni contenute nella direttiva 2009/136/CE, ha ricondotto l'obbligo di acquisire il consenso preventivo e informato degli utenti all'installazione di cookie utilizzati per finalità diverse da quelle meramente tecniche (cfr. art. 1, comma 5, lett. a), del d. lgs. 28 maggio 2012, n. 69, che ha modificato l'art. 122 del Codice).

Al riguardo, e ai fini del presente provvedimento, si individuano pertanto due macro-categorie: cookie "tecnici" e cookie "di profilazione".

Cookie tecnici

I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di "effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio" (cfr. art. 122, comma 1, del Codice).

Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.

Per l'installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti, mentre resta fermo l'obbligo di dare l'informativa ai sensi dell'art. 13 del Codice, che il gestore del sito, qualora utilizzi soltanto tali dispositivi, potrà fornire con le modalità che ritiene più idonee.

Quale tipo di cookie usa questo sito?

Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici e non persistenti:

1)            contatore visite (a singola sessione);

2)            accesso e navigazione in area riservata (per i soli utenti registrati);

Questo sito non utilizza cookie di “profilazione” e non sono presenti cookie di “terze parti”.

Come disabilitare i cookie

Avvertenza: in relazione alla disattivazione da parte dell’utente di tutte le tipologie di cookie (tecnici compresi) si precisa che alcune funzionalità del sito potrebbero essere ridotte o non disponibili.

Google

Per disabilitare l’utilizzo dei cookie analitici ed impedire a Google Analitycs di raccogliere i dati di navigazione è possibile scaricare il componente disponibile al seguente link: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout

Per disabilitare l’utilizzo dei cookie da parte di Google visitare la pagina: http://www.google.com/settings/ads

Per disabilitare direttamente dal browser le tipologie di cookie utilizzate dal presente sito web:

Chrome

https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it 

Internet Explorer

http://windows.microsoft.com/it-it/windows7/how-to-manage-cookies-in-internet-explorer-9 

Opera

http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html 

Safari

http://support.apple.com/kb/HT1677?viewlocale=it_IT 

Firefox

https://support.mozilla.org/it/kb/Attivare e disattivare i cookie 

Se si utilizza un browser web non presente nell'elenco riportato sopra, si prega di fare riferimento alla documentazione o alla guida online del proprio browser per ottenere ulteriori informazioni. Si avvisano gli utenti che il Titolare funge solamente da intermediario tecnico per i link riportati in questo documento e non può assumersi nessuna responsabilità in caso di eventuale modifica.

Area riservata